giovedì 26 maggio 2011

Moto parabolico

George Weah calcia al volo un pallone. L'impatto fra il piede del grande campione e la palla è a 1 m da terra. Il pallone atterra oltre la linea di porta alla distanza di 30 m da lui dopo circa 5s. Determinare direzione e modulo della velocità impressa al pallone da George.




Definizioni utili
1)Spazio percorso (s) durante un moto accelerato:
con S posizione iniziale ( in questo caso 1m lungo y) V0 velocità iniziale e t intervallo di tempo


2) Moto rettilineo uniforme: 
 

Con V velocità, s spazio, e t intervallo di tempo.

Soluzione: George calciando il pallone determina un moto parabolico: un moto uniformemente decelerato lungo y e uno uniforme lungo x. Orientando il verso positivo delle y verso l'alto V0y dovrà essere presa col segno + mentro g andrà preso col segno -.
Inanzitutto dalla definizione 2 possiamo ricavare il valore della velocità lungo x: 

A questo dalla definizione 1 opportunamente riscritta coi segni sopra possiamo determinare il valore della velocità iniziale lungo y.

A questo punto sostituendo: S0 = 1m e S = 0 ( il pallone ritorna a terra dopo un tempo pari a 5 s) possiamo scrivere:

Noi sappiamo che:

Quindi possiamo scrivere il sistema:

1)

2)


Dividendo membro a membro si ottiene:
Sostituendo nella seconda equazione il valore dell'angolo alfa possiamo scrivere:



Andrea Tiseni







7 commenti:

  1. Risposte
    1. XDDDDDD LOL secondo la legge della supercazzola con scappellamento a destra il risultato è due

      Elimina
  2. Na botta e via ! Poi lo scappellamento a destra e mo Io sono il grande Pdor, figlio di Kmer della tribù di Instar! Della terra desolata del sknir!uno degli ultimi sette saggi!! Purvurur, garen pastararin, giugiar.taram fusciusc e tarin He! colui il quale puo leggere nel presente nel passato e anche nel congiuntivo! colui che era colui che è! e colui che sempre sarà!!! Ciucia chi e ciucia là!!! Pdor colui il quale ha inseguito e sconfitto i demoni Sem! che ora vagano per il mondo chiedendosi…ma num chi Sem? e ricordatevi che siete al cospetto di Pdor! colui il quale e sceso nelle sacre acque del lago Sfniur! Tra le ninfe Sgniferals!!! e li ha assaggiato il mitico cibo degli dei! La piadeina! e ricordatevi ancora una volta che siete al cospetto di Pdor! Colui il quale ha amato le mille dee tra cui la dea berta! La dea dalla gamba aperta! il grande Pdor colui che ha visto i mille draghi alati asusu garar parim e farem!! figlio di Kmer della tribu di instar colui il quale ha visto tra le nebbie di sgnfnir i mille alghe belose di fursus param sasis turum e paragher! Colui il quale ha visto i mille demoni alati tra le nuvole di vistnir scendere dal cielo inferociti e distruggere i popoli di korom kurrill e Fastanell

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bei tempi.... quando aldo, giovanni e giacomo facevano ancora ridere...

      Elimina
  3. Ma che inbescille

    RispondiElimina
  4. scusate non ho capito gli ultimi due passaggi.. la tangente è il rapporto tra seno e coseno e viene 4,03.
    ma da quel 4.03 come si arriva al 76.06? grazie mille, valerio.

    RispondiElimina